A che età si può cominciare a portare le lenti a contatto?
Molti contattologi incoraggiano l'uso delle lenti tra gli 11 e i 14 anni, e poi possono essere portate per tutta la vita. Il vero problema non sta nell'età, ma piuttosto nel capire se un giovane è abbastanza responsabile per portare e prendersi cura delle lenti nel modo corretto.

Come funzionano le lenti a contatto?
Nel loro stato idratato, le lenti a contatto posizionate sulla cornea agiscono come mezzo refrattivo per mettere a fuoco i raggi luminosi sulla retina.  Le lenti a contatto hanno lo stesso potere richiesto con i tuoi occhiali e rifraggono e piegano la luce allo stesso modo delle lenti degli occhiali.


Per quanto tempo posso indossare le lenti a contatto?
Il contattologo ti consiglierà per quanto tempo ogni giorno puoi portare le tue lenti. Non c'è una risposta semplice.  Con le lenti a contatto non c'è un approccio unico che vale per tutti.  Il tuo contattologo discuterà con te e in base al tuo stile di vita e alle tue esigenze ti indicherà un programma d'uso e di sostituzione fatto apposta per te.  Se pensi di poter indossare le lenti più a lungo o desideri indossarle più a lungo, parlane con il tuo contattologo.


Le lenti a contatto colorate sono anche correttive?
Se stai cercando delle lenti colorate per intensificare o cambiare il colore dei tuoi occhi, devi chiedere al tuo contattologo di farti applicare delle lenti a contatto colorate.  Sono come le altre lenti a contatto, correggono la miopia o l'ipermetropia ma non le altre patologie visive come l'astigmatismo o la presbiopia.  Sono disponibili anche per un uso cosmetico e non correttivo.


Posso portare le lenti quando vado in piscina o al mare?
Gli ambienti acquosi, come la piscina e il mare, sono ricchi di batteri e microrganismi ed è per questo che una risposta immediata risulta essere negativa. Nuotare con le lenti a contatto infatti mette i tuoi occhi più a rischio di infezione.


Posso dormire con le lenti a contatto?
Alla maggior parte dei portatori di lenti a contatto capita di addormentarsi con indosso le lenti.
Nel caso questo ti succeda con le lenti PureVision®, che sono adatte per un uso prolungato, non dovresti riscontrare alcun problema.
Se invece ti capita con delle lenti che non sono progettate per essere portate durante la notte, allora probabilmente puoi avere la sensazione di avere gli occhi molto asciutti e la visione un po' offuscata e non chiara.
In ogni caso non cercare di rimuovere le lenti a contatto con la forza, perché le lenti potrebbero aver aderito all'occhio a causa di una naturale riduzione di lacrimazione durante la notte.
In questi casi è opportuno usare delle gocce umettanti.
Aspetta alcuni minuti finché le lenti diventano mobili e le vedi muoversi normalmente con l'ammiccamento, a questo punto rimuoverle dovrebbe essere più semplice.
Dopo questo evento è opportuno sospendere l'uso delle lenti a contatto, per permettere agli occhi di riprendersi. Nel caso i tuoi occhi dovessero risultare ancora sensibili rimuovi immediatamente le lenti:

  •     Quando il fastidio o il problema svanisce, controlla attentamente la lente: se è in qualche modo danneggiata non applicarla più sull'occhio
  •     Riponi la lente nel portalenti e rivolgiti al tuo contattologo
  •     Se le lente è sporca, ci sono sopra ciglia, altri corpi estranei oppure il problema scompare e la lente non sembra danneggiata, puliscila accuratamente, risciacquala, disinfettala e prova a riapplicarla
  •     Se dopo l'applicazione il problema persiste, allora rimuovi immediatamente le lenti e consulta il tuo contattologo
  •     Se i sintomi persistono anche dopo la rimozione della lente, o dopo la riapplicazione di un'altra lente o di una lente nuova, allora rimuovi immediatamente le lenti e rivolgiti al Medico Oculista che deciderà se sono necessari controlli, trattamenti o consulti.


Posso conservare le lenti a contatto nell’acqua del rubinetto?
No.  Le lenti a contatto non devono mai essere conservate né sciacquate con l'acqua del rubinetto.  Quest'acqua infatti contiene microrganismi che possono attaccarsi alle lenti favorendo delle infezioni agli occhi che, se non vengono curate, possono portare ad una perdita permanente della vista.  Assicurati quindi di utilizzare sempre una soluzione per lenti. Guarda qui come prenderti cura delle tue lenti a contatto. Per le stesse ragioni, l'acqua del rubinetto non dovrebbe mai entrare a contatto con il tuo portalenti, che devi pulire sempre con una soluzione per lenti.


Posso truccarmi con le lenti a contatto?
    Certamente che puoi, ma per ridurre al minimo eventuali disagi e per non rovinare il trucco ti consigliamo di seguire queste semplici indicazioni:

  •     Applica le lenti prima di truccarti e se puoi utilizza cosmetici privi di olii e fragranze
  •     Sostituisci i tuoi cosmetici frequentemente. Ti consigliamo di sostituire ogni 3 mesi il mascara, ogni mese l'eyeliner e ogni 6 mesi gli ombretti
  •     Usa mascara e eyeliner resistenti all'acqua per evitare che il trucco si sfaldi e sbavi.  Evita le fibre volumizzanti per ciglia perché possono causare irritazioni se finiscono sotto le lenti


Posso utilizzare le lenti dopo la data di scadenza?
No.  La data di scadenza va rispettata affinchè il prodotto sia conforme alle specifiche  di qualità per quel determinato periodo. 


Inserire e rimuovere le lenti a contatto morbide   
Inserire e rimuovere le vostre lenti a contatto è semplice. Basta seguire questi semplici passaggi:

  • Lavatevi sempre le mani con sapone neutro e asciugatele con un asciugamano prima di maneggiare le lenti
  • Maneggiate per prima sempre la stessa lente, in modo da non confondere la destra con la sinistra
  • Ricordatevi di maneggiare le lenti con delicatezza
  • Pulite, risciacquate e disinfettate le lenti ogni volta che le rimuovete


Inserire le lenti

  • Per prima cosa lava e asciuga le mani
  • Ora prendi la lente a contatto e posizionala sull’indice della mano con cui scrivi. Assicurati però che sia rivolta nel verso giusto. Deve formare una coppa con i bordi rivolti verso l’alto.
  • Ora solleva la palpebra superiore con l’indice della mano libera prendendo le ciglia e abbassa leggermente quella inferiore con il medio della mano che tiene la lente. Guardati allo specchio e colloca la lente nel centro dell’occhio con delicatezza. Non aver paura quando avvicini il dito all’occhio!”
  • Guarda in alto e ai lati prima di ritirare il dito dalla palpebra superiore che teneva le ciglia e sbatti la palpebra delicatamente. Con l’ammiccamento il film lacrimale ricopre la lente e si ha una sensazione di maggiore comfort.”
  • Ripetete l’operazione per l’altra lente


Rimuovere la lente

  • Si consiglia di utilizzare gocce lubrificanti e idratanti prima di rimuovere le lenti. Una o due goccie per occhio inumidiscono la lente e rendono più facile la rimozione.
  • Abbassa la palpebra inferiore con il dito medio della mano con cui scrivi. Con l’indice dell’altra mano solleva la palpebra superiore. Sposta poi la lente sulla parte bianca dell’occhio con l’indice libero e pizzicala delicatamente con indice e pollice
  • Ripetere per l’altro occhio
  • Se le estremità della vostra lente si attaccano, mettete sulla lente qualche goccia di soluzione salina o soluzione unica e strofinate con delicatezza fino a quando le estremità non si staccano.

Questi sono alcuni suggerimenti utili, ma è importante seguire sempre i consigli del contattologo.

Suggerimenti per portare le lenti senza problemi

Prendi questi consigli come una guida. Ricordati di seguire sempre le indicazioni del tuo contattologo:


Sempre

  • Segui le istruzioni d'uso del prodotto. La loro mancata osservanza  può portare alla perdita della vista
  • Lava le mani con un sapone delicato e asciugale con una salvietta pulita che non lasci residui
  • Pulisci, sciacqua e disinfetta le tue lenti ogni volta che le rimuovi (segui le indicazioni del tuo contattologo)
  • Per evitare confusioni maneggia prima la lente destra, poi la sinistra
  • Tieni tutti i flaconi di soluzione chiusi quando non li usi
  • Pulisci ogni volta il portalenti  e lascialo asciugare all'aria (sostituisci il portalenti ogni mese)
  • Utilizza la soluzione prima della data di scadenza indicata sul flacone
  • Se le usi per nuotare, è consigliato l’uso di lenti a contatto giornaliere da gettare via subito dopo l’uso, assieme agli occhialini protettivi, 
  • Tieni il porta lenti insieme al flacone della tua abituale soluzione in un luogo sicuro per conservare le lenti
  • Pianifica appuntamenti regolari con il tuo contattologo come da sua indicazione
  • Elimina l’ eventuale soluzione rimasta dopo 90 giorni dall'apertura del flacone


Mai

  • Fare entrare in contatto saponi, cosmetici o altre sostanze con le tue lenti
  • Toccare l'apertura del flacone della soluzione per la manutenzione delle lenti con qualsiasi superficie, comprese le dita o le lenti a contatto
  • Riutilizzare qualsiasi soluzione per la manutenzione delle lenti
  • Usare gocce oculari o soluzioni non destinate ad essere utilizzate con le lenti a contatto
  • Portare le lenti a contatto in presenza di vapori nocivi o irritanti o fumi
  • Portare le lenti per un periodo maggiore del tempo prescritto
  • Scambiare le lenti a contatto con chiunque
  • Utilizzare spray per capelli dopo avere inserito le lenti a contatto

Online Beratung - form

Online Beratung - page
Checkboxes
Disclaimer*