Infiammazione della Palpebra

L’irritazione delle palpebre, o blefarite, è un disturbo comune in cui le palpebre diventano rosse, infiammate, con accumulo di sostanze ai bordi. Per fortuna non costituisce un pericolo per la vista, anche se fastidiosa e certe volte sgradevole.

Quali sono le cause dell’infiammazione delle palpebre?

Esistono due tipi di infiammazione, con differenti cause:

La blefarite anteriore colpisce la parte esterna della palpebra (dove si trovano le ciglia), ed è generalmente causata da batteri, provenienti sia dai capelli che dalle sopracciglia.

La blefarite posteriore, invece, colpisce la parte interna della palpebra, ed è causata da un’eccessiva quantità di sebo prodotta dalle ghiandole vicino alle ciglia.

Sintomi dell’infiammazione delle palpebre

Le blefarite deve essere diagnosticata da un oculista dopo aver effettuato un attento esame dell’occhio per individuarne le cause. I sintomi generalmente, includono:

  •     Rossore
  •     Infiammazione
  •     Consistenza squamosa o incrostata
  •     Eccessiva lacrimazione o prurito
  •     Leggera irritazione
  •     Sensazione di corpi estranei nell’occhio
  •     Secchezza oculare

Trattamenti per l’infiammazione delle palpebre

Normalmente l’infiammazione delle palpebre può essere curata a casa, il vostro oculista potrebbe raccomandare una pulizia della palpebra con salviettine imbevute di sostanze tensioattive e impacchi caldi. Se i sintomi non migliorano, l’oculista valuterà le cause dell’infiammazione.

Online Beratung - form

Online Beratung - page
Checkboxes
Disclaimer*