Edema Maculare Diabetico

L’edema maculare diabetico è una complicanza del diabete causata da accumulo di liquido nella macula, o porzione centrale dell'occhio.

La macula è ricca di fotorecettori chiamati coni, cellule nervose responsabili del rilevamento della luce. In certe situazioni, come ad esempio nel paziente diabetico, può verificarsi un accumulo di fluidi, detto edema, all'interno della macula: in questi casi, la sensibilità della macula alla luce viene ridotta, causando una perdita della visione, anche grave.

L’edema maculare diabetico colpisce fino al 30% delle persone affette da diabete da più di 20 anni e, se non curato, può causare una consistente perdita della vista nel 20-30% dei casi.

Quali sono le cause dell'Edema Maculare Diabetico?

L’edema maculare diabetico è la risultante di una complicanza del diabete, chiamata retinopatia diabetica, una situazione nella quale i vasi sanguigni all’interno dell’occhio sono danneggiati, permettendo ai fluidi di fuoriuscire nel tessuto retinico e nella macula.

Esistono numerosi fattori di rischio che fanno aumentare la possibilità di sviluppare l'edema maculare diabetico:

  • Grado di retinopatia diabetica
  • Tipo e durata della patologia  diabetica
  • Pressione sanguigna molto alta
  • Ritenzione idrica
  • Ipoalbuminemia (scarso contenuto di albumina nel sangue)
  • Iperlipidemia (presenza eccessiva di grassi nel sangue)

Sintomi dell’Edema Maculare Diabetico

Se si è affetti dal diabete, è consigliato sottoporsi regolarmente ad un esame oculistico. Segnalate  al vostro medico eventuali cambiamenti nella vista, come:

  • Visione offuscata
  • Visione doppia
  • Miodesopsie (Mosche volanti)

Trattamenti dell’Edema Maculare Diabetico

Attualmente  per curare l'edema maculare diabetico  le uniche opzioni terapeutiche sono  costituite dalla chirurgia laser, che viene utilizzata per chiudere i vasi che sono andati incontro ad emorragia o per restringere quelli troppo dilatati e l’iniezione intravitreale di farmaci cosidetti anti-VEGF, cioè farmaci che bloccano i fattori di crescita dei vasi neoformati. Dopo il trattamento, sono importanti i controlli periodici per verificare che la risposta alla terapia sia buona.

Online Beratung - form

Online Beratung - page
Checkboxes
Disclaimer*